top of page

SPOSARSI A RAVELLO

THE ULTIMATE GUIDE BY US!


Chi lo ha detto che Ravello è ormai meta destinata al solo pubblico estero?

Se ti muovi per tempo e con i giusti consigli, Ravello può rivelarsi la destination perfetta per il tuo matrimonio.

E' sinceramente una delle mete che preferisco per una serie di motivi, primo tra tutti il fatto di poter avere in un unico luogo, interdetto dalla circolazione delle auto, sia la location per la cerimonia nuziale, che quella per il ricevimento.

Avete capito bene! A Ravello si arriva, si parcheggia e ci si sposta a piedi.

Non lo trovate super poetico?

A me questa dimensione di "piccolo borgo" fa letteralmente impazzire!

E' come se tutto il paese venisse coinvolto nei festeggiamenti.

Ma capiamo passo per passo come muoversi per poter organizzare tutto alla perfezione!

Qui vi propongo quelle che potrebbero essere le tappe per il vostro matrimonio da favola a Ravello.

Prima di tutto la location.

A mio avviso Ravello ci sono gli Hotel più spettacolari della Campania: viste mozzafiato, servizi di altissimo livello, panorami sorprendenti!

Ma volete mettere il fascino di un'intera villa tutta per voi? Se anche voi siete di questo avviso,

Villa Eva podrebbe essere la location perfetta per il vostro matrimonio.



Si tratta di una Villa in una zona signorile di estrema tranquillità tanto che è l'unica struttura in zona ad essere stata scelta dalla guida francese "Relais du Silence"

come oasi di pace,

e da quella italiana "Charme e Relax"

come perla di Ravello.

Situata nelle immediate vicinanze del centro storico è un piccolo gioiello immerso in un vasto parco di alberi secolari di 3.000 mq e grazie alla sua posizione che è la più elevata di Ravello, gode di una splendida vista a 360° su tutta la costa sottostante.


Tutto ciò potrebbe già bastare a farla diventare la location del vostro cuore!

Ma i suoi millemila pregi non finisco qui.

All'ultimo piano della Villa sono state realizzate due suite dagli arredi di gran pregio, destinate,

qualora lo si preferisca, alla preparazione degli sposi!

Questo significa che la sposa accompagnata dal make up artist, un paio di damigelle, il fotografo ed una bottiglia di bollicine ghiacciata può prepararsi direttamente in location! Hai capito la figaggine??



Ok! Ora che ci siamo preparate, e lo abbiamo fatto in un posto super cool, possiamo raggiungere finalmente la Chiesa.

Io avrei scelto per voi il Duomo di Ravello.

Si trova nella piazza principale del paese, ha una scalinata che esalterà senza alcuna difficoltà velo e strascico e che regalerà una foto di gruppo finale come poche e poi è una Chiesa pazzesca!

Raccolta, semplice, senza fronzoli ha una navata centrale stupenda e due particolarissimi amboni.

Anche qui il risultato finale delle foto sarà assicurato.



Terminata la cerimonia, ci si potrà fermare ad uno dei bar presenti in piazza per uno spritz o una freschissima limonata, per poi raggiungere la location.


E come la raggiungiamo secondo voi?

Bravissimi!!!! A piedi, ma accompagnati da un duo in acustica



Sarà bellissimo passeggiare per le viuzze del paese accompagnati dai vostri ospiti e dalla musica del mandolino!



Ahhh dimenticavo di dirvi che qualora non abbiate voglia di lasciare i vostri ospiti ai festeggiamenti e intanto farvi rapire dai fotografi per qualche scatto in giro per Ravello, potrete utilizzare gli ambienti della villa per il vostro shooting



e poi?

Poi ci sposteremo tutti nella zona gazebo per la cena. Una fantastica particolarità di questa Villa pazzesca è che anche in caso di pioggia, la sala sarà esattamente la stessa!



E poi musica, balli, risate e ottimo cibo!





Siamo arrivati alla fine, esauritissime sposine del mio cuore, ma non voglio lasciarvi senza alcuni consigli importanti per rendervi preparate qualora decidiate di sposarvi a Ravello e sceglierete di organizzare tutto da sole!


  1. Pensate al parcheggio. Ci sono

  2. Considerate il trasporto dei materiali. A Ravello non è molto semplice spostare fiori e materiali di allestimento. Ci sono un paio di agenzie di porter che si occupano del servizio, non propriamente economico. Per cui in fase di progettazione pensate anche a questo aspetto.

  3. Non dimenticate di fornire servizio anche ai vostri ospiti più anziani. Anche in quel caso potrete chiedere che alcuni di essi possano essere accompagnati direttamente in location


Credo di non aver dimenticato nulla! Ma nel caso aveste bisogno di un consiglio in più, sono qui!

Ahhh

le foto sono di Giannidinatale.com

I fiori di flodesign.it

Siamo a Villa-eva.it

Musica gruppoarechi.com


Bacio

A.



27 views0 comments

Recent Posts

See All
bottom of page